EPICONDILITE GOMITO DEL TENNISTA

Telefono 348 295 1361

segreteria@studiodiapasonpavia.it

FISIOTERAPISTA OSTEOPATA

Mi occupo di interventi sanitari di fisioterapia ed osteopatia. Entrambe fanno parte di una medicina manuale, un sistema di diagnosi e trattamento che pur basandosi sulle scienze fondamentali e le conoscenze mediche tradizionali (anatomia, fisiologia, biomeccanica, neurologia, ecc..) non prevede l’uso di farmaci né il ricorso alla chirurgia, ma attraverso manipolazioni e manovre specifiche si dimostra efficace per la prevenzione, valutazione ed il trattamento di disturbi che interessano l’apparato neuro-muscolo scheletrico ma non solo!Osteopatia trattamento sanitario Studio Diapason Pavia APS

L’epicondilite GOMITO DEL TENNISTA è un dolore localizzato all’epicondilo. L’epicondilo in effetti è un distretto anatomico che si trova all’altezza dell’articolazione del gomito. E’ facilmente individuabile portando il braccio a 90 gradi, piegando il gomito e ruotando la mano ponendo il palmo verso il basso.
epicondilite gomito del tennista
L’infiammazione rende effettivamente dolorosi alcuni movimenti semplici come ruotare la maniglia della porta, oppure versare da bere. Quando è molto grave questi gesti quotidiani risultano così davvero impossibili. L’infiammazione crea in verità uno stress meccanico sull’apparato legamentoso e sulle inserzioni tendinee epicondilari dei muscoli estensori delle dita e del carpo.

Questo provoca così dolori sul lato esterno del gomito e tale affezione prende il nome di epicondilite o gomito del tennista.

Molto spesso il problema parte da lontano, dalla periferia, e si trasmette in discesa fino al gomito.

Le parti più coinvolte generalmente in realtà sono:

il rachide cervicale,

il cingolo scapolare,

le coste

ma non sono escluse componenti viscerali e cranio sacrali.

E’ utile rivolgersi ad un osteopata per il trattamento del dolore e dei compensi.

L’Osteopatia può rappresentare una soluzione ottimale. Essa infatti si preoccupa di ristabilire un equilibrio a livello dell’articolazione del gomito puntando al recupero della funzione. Il trattamento osteopatico permette in effetti una risoluzione del problema in maniera stabile e duratura.

L’OSTEOPATIA è un utile strumento per comprendere dove realmente sia il problema. Capire dove è possibile interviene per permettere al corpo di riorganizzarsi correttamente.
Negli altri casi sarà cura di un buon osteopata indirizzare il paziente verso la figura professionale in grado di aiutarlo a risolvere al più presto il suo problema.