Massoterapia

 MASSOTERAPIA

D.ssa Chiara Leva osteopata Studio Diapason Pavia APS

OSTEOPATA d.ssa Chiara leva Telefono 340 288 5836 chiara.red10@gmail.com


 MASSAGGI

 

POSTURALE MIO-FASCIALE:

45 min – Ideato dal padre dell’osteopatia Taylor Still è un trattamento dei tessuti molli e delle catene muscolari indicato effettivamente in caso di dolore muscolare provocato da restrizioni del movimento.

DRENAGGIO LINFATICO MANUALE (Metodo Vodder):

55 min – Particolarmente indicato nel riassorbimento di stasi circolatorie oltre a dare ottimi risultati nel trattamento dell’acne e nella prevenzione dell’invecchiamento.

LOMI LOMI:

50 min – Migliora la circolazione del sangue e distende i muscoli contratti in modo da aiutare ad eliminare le tossine favorendo così un generale benessere mentale e fisico.

CONNETTIVALE:

50 min – Gli effetti principali sono decontrazione e rilassamento del distretto muscolare trattato; scioglimento realmente gli accumuli adiposi, favorendo così maggiore mobilità articolare ed incremento della vascolarizzazione.


  MASSAGGI SPORTIVI

MASSAGGIO PRE-GARA:

Il compito del massaggio sportivo pre-gara è quello di decontrarre la muscolatura e di donare all’atleta un gradevole e positivo stato di quiete. Oltre a riscaldare i muscoli, migliorare la mobilità articolare e di ridurre lo stress. Questo massaggio è caratterizzato dall’utilizzo di manovre decisamente poco profonde che favoriscono l’apporto di sangue nel muscolo preparandolo allo sforzo oltre ad essere molto utile nella prevenzione degli infortuni.

IL MASSAGGIO DEFATICANTE/DECONTRATTURANTE (45 min.):

La funzione principale di questo tipo di massaggio è quella di accelerare i tempi di recupero, assicurando nuovamente il ripristino delle funzioni muscolo-scheletriche. La seduta è particolarmente vigorosa ed incisiva ed è sconsigliato praticarla nelle 24-48 ore dopo l’impegno agonistico per evitare di sollecitare ulteriormente la muscolatura dell’atleta, già provata dalla prestazione. Le manualità sono particolarmente profonde per favorire la distensione dei tessuti sia a livello superficiale che profondo in modo da consentire all’atleta di recuperare più velocemente.

Questo massaggio è indicato anche per le persone che presentano dolore muscolare localizzato in distretti specifici.


Attenzione alla persona