Spazio ludico BimbInsieme 18-36 mesi

Spazio ludico BimbInsieme

Spazio ludico 18-36 mesi Studio Diapason Pavia

Maria Montessori

«Il segreto del successo consiste nel saper stimolare intelligentemente l’immaginazione del bambino per risvegliare nella sua mente l’interesse facendovi germogliare i semi del sapere».

Come sostiene Maria Montessori, ogni bambino nutre un profondo ed innato desiderio di imparare. È infatti spontaneamente curioso ed entusiasta. Prova così grande piacere nello scoprire ed approfondire le sue conoscenze.
Il nostro ruolo di educatori consiste dunque, “semplicemente”, nello stimolare e mantenere vivo questo desiderio naturale del bambino. Aiutandolo infine a soddisfare questa sua sete di scoperte. In una fase fondamentale della crescita in cui la sua “mente assorbente” è così avida di apprendimento.  A poco a poco, le diverse forme di apprendimento si fonderanno tra loro, i semi del sapere germoglieranno, seguendo il ritmo di crescita e i centri di interesse del bambino.

È inoltre importante offrire un contesto adatto al bambino, a livello sia emotivo, attraverso un ascolto benevolo e un atteggiamento rispettoso, sia fisico. Un ambiente piacevole; ovvero pulito, ordinato, in cui il bambino possa avere libero e facile accesso a tutti i materiali.

Così, in un ambiente idoneo e favorevole alla sua crescita, il bambino acquisterà a poco a poco fiducia nel proprio potenziale e nelle persone che lo circondano. Incoraggiato in questo modo nella sua libertà di scelta, responsabilizzato e orientato all’autonomia, infine imparerà ad aprirsi al mondo e agli altri, e a pensare di fatto con la propria testa.

GIORNI DI APERTURA

Il servizio sarà attivo nei giorni di martedì e venerdì (due giorni alla settimana)

ORARIO APERTURA

Il nostro spazio ludico sarà  attivo dalle 9.00 alle 11.00, termine massimo di ingresso del minore ore 9.00

Le iscrizioni sono sempre aperte!

NUMERO MASSIMO DI BAMBINI

Il servizio è pensato per un numero massimo di 6 bambini e si attiverà con l’iscrizione di un minimo di tre bambini. Il piccolo gruppo può permettere al bambino di sentirsi più a suo agio, incentivando le capacità di sperimentazione e di socializzazione.

ETÀ

I bambini che possono accedere allo spazio ludico devono avere dai 18 mesi ai 36 mesi

ATTIVITÀ

Accoglienza – Ricreativa – Socializzazione

  • Accoglienza.
    Il bambino sarà accolto in un luogo a sua misura, sicuro, confortevole e rassicurante (in un ambiente a tipologia domiciliare). Sarà possibile accompagnare il minore in un percorso che gradualmente lo porterà verso la separazione dal genitore. (o dall’adulto di riferimento). Potrà così sperimentare una maggiore autonomia e autoaffermazione. Lo porterà, gradualmente, ad una maggiore sicurezza di sé
  • Ricreativa.
    Attraverso attività creative, di gioco, di lettura potrà in questo modo sperimentare e potenziare le proprie capacità cognitive. Sono previsti laboratori creativi speciali in concomitanza delle ricorrenze annuali.
  • Socializzazione.
    Il bambino, all’interno di un piccolo gruppo, potrà infine sviluppare le proprie capacità relazionali. Acquisire maggiore competenze sociali nell’interazione con i propri coetanei.

PACCHETTO ORARIO

Lo spazio ludico è proposto per due ore di attività e dovrà avere una programmazione minimo di un mese di percorso.

RAPPORTO OPERATORE/BAMBINO

Un operatore per  6 bambini (prevista compresenza della coordinatrice del servizio)

Il rapporto 1/6 permetterà al bambino di sentirsi maggiormente seguito ed accompagnato, creandosi un ambiente familiare, pur essendo guidato da figure professionalmente competenti .

EQUIPE DEL SERVIZIO

1 coordinatrice e referente del servizio, d.ssa Aiello, presidente dello Studio Diapason Pavia APS

1 operatrice

DURATA DEL SERVIZIO

Il servizio prevede una sospensione nel mese di Agosto ed in concomitanza delle ricorrenze principali. Tuttavia, ogni variazione verrà comunicata con anticipo e si da garanzia di recupero degli incontri qualora la frequenza prestabilita venisse a cadere in giorni festivi.

REGOLAMENTO

  • Il servizio fornisce, in linea generale, la compresenza di due operatori. Coordinatrice servizio più presenza fissa di un operatore per le attività educative-ricreative.
  • Sono necessarie calzini antiscivolo
  • E’ possibile far portare al bambino un giocattolo che verrà portato con sé all’uscita.
  • Non vengono somministrati pasti. (se non merende lasciate dal genitore o dall’adulto di riferimento, previa richiesta presentata dal genitore ed autorizzata dall’equipe)
  • E’ prevista un’area per l’eventuale riposo del minore. (ma non uno spazio apposito)
  • E’ previsto lo spazio apposito per il cambio pannolino o per le necessità igieniche. (non vengono forniti pannolini o salviettine igieniche. Il genitore deve dunque lasciare il necessario per il cambio che verrà effettuato dall’operatore in servizio)
  • La struttura è a norma di legge per gli impianti elettrici ed anti-incendio oltre ad essere assicurata in caso di infortuni.
  • Il minore può essere lasciato sotto la custodia degli operatori a seguito di valutazione da parte dell’équipe. Previa compilazione dell’autorizzazione da parte del genitore o dell’adulto di riferimento (con delega del genitore)
  • Nel caso in cui venisse delegato un adulto di riferimento e non il genitore che ha effettuato l’iscrizione all’accompagnamento o recupero del minore, si richiederanno deleghe. Complete di fotocopia di carta d’identità del delegato. In modo da garantire la tutela del minore e del servizio stesso.

COSTI DEL SERVIZIO

Costo di due ore di attività: 10€.

Costo percorso che prevede due volte alla settimana per la durata di quattro settimane: 80€

Pagamento mensile anticipato.