Sostegno Psicologico Familiare

SOSTEGNO PSICOLOGICO FAMILIARE

SOSTEGNO PSICOLOGICO FAMILIARE Venuto Studio Diapason Pavia

Contatta d.ssa Venuto »
Psicologa e Mediatrice familiare

La famiglia si trova ad affrontare nel tempo una serie di trasformazioni che comportano un suo cambiamento, una sua ristrutturazione. Le fasi di sviluppo e di crisi contribuiscono a modificare le modalità con le quali ogni singolo componente della famiglia svolge il suo ruolo. A volte capita di dover chiedere aiuto ad un esperto della psicologia familiare per superare i cambiamenti o momenti di crisi.

Lo psicologo Sistemico-Relazionale

Lo psicologo sistemico-relazionale attraverso il sostegno psicologico familiare aiuta la riattivazione e la riorganizzazione delle risorse possedute dalla famiglia, accompagnando il sistema ad individuare i confini, le regole familiari che vanno a definire il ruolo di ciascun componente, che devono essere chiare e ben definite per poter parlare di un sistema in equilibrio ed aiutare il processo di sviluppo e di crescita (“distacco familiare”).

Il sostegno psicologico familiare è orientato verso la famiglia o verso la coppia. Ha come obiettivo quello di comprendere le relazioni sottostanti, cercando di portare il sistema verso un equilibrio differente e maggiormente stabile.

INTERVENTI DI SOSTEGNO PSICOLOGICO FAMILIARE:


Psicologia del Sistema Familiare

L’identità individuale è il frutto delle relazioni significative di ciascuno di noi. Queste relazioni, in verità, si formano all’interno della propria famiglia di appartenenza.

Continua a leggere »


Richiesta d’aiuto Familiare

Riformulare la domanda d’aiuto spostando l’attenzione sul sostegno familiare. L’aiuto diviene così promotore di risorse importanti per innescare il cambiamento.

Continua a leggere »


Sostegno psicologico Familiare

Il sostegno familiare comprende questi modelli e le relazioni sottostanti. Cerca, effettivamente, di portare il sistema familiare verso un equilibrio differente e maggiormente stabile.

Continua a leggere »


Sostegno alla coppia in crisi

L’intervento di psicologia del Sistema familiare vede la coppia all’interno del contesto vitale. Lavora con entrambi in modo da produrre un cambiamento, una ricontrattazione per un maggiore benessere

Continua a leggere »


Comunicazione nella coppia

“Non si può non comunicare”. Questo è uno degli assiomi della comunicazione umana.
Una buona comunicazione, ad esempio, all’interno di una coppia, consente, in effetti, di capirsi meglio e vivere il rapporto con più serenità.

Continua a leggere »


Superare l’incomprensione di coppia

Una delle lamentele più frequenti quando due partner iniziano una terapia di coppia è “Non mi capisce…”. Questa posizione fa scaturire, in verità, tutti i problemi di comunicazione. La complicità nella coppia, in realtà, rende la relazione unica e diversa da qualsiasi altro legame.

Continua a leggere »


Separazione della coppia: rimanere genitori

La separazione della coppia o il divorzio implicano, effettivamente, la rinegoziazione dei confini dell’intimità. La coppia che si prepara così ad affrontare un lutto. Il lutto infatti della propria coppia.

Continua a leggere »


Mediazione Familiare

La mediazione familiare deve essere vista come un lavoro che aiuta la coppia genitoriale a riorganizzare la famiglia a fronte di una separazione. Il percorso permette a mamma e papà di rileggere il conflitto, togliendolo dalla dicotomia vincitore/vittima, di riacquistare la responsabilità genitoriale condividendola con l’altro e di strutturare accordi condivisi in base ai bisogni di ogni membro della famiglia, in autonomia dall’ambito legale.

Continua a leggere »

Approfondimento dei modelli familiari

Nella società moderna, in effetti si possono riscontrare diverse tipologie di famiglia:

monogenitoriali,

famiglie separate o divorziate,

famiglie ricomposte.

Questi modelli familiari possono essere posizionati lungo una linea dove in un polo possono essere posizionati sistemi familiari i cui i confini non sono ben delineati. La situazione che si crea è quella di un sistema invischiato. Dove è presente un iper coinvolgimento tra i vari membri della famiglia e quindi una indifferenziazione tra i sottosistemi.

I sistemi familiari

Al polo opposto invece, possiamo trovare famiglie in cui i confini sono invece molto rigidi, sono sistemi disimpegnati. Dove manca un senso di appartenenza. Non c’è capacità di fornire sostegno o aiuto quando uno dei membri è in difficoltà.SOSTEGNO PSICOLOGICO FAMILIARE

Il momento del distacco fisico ed emotivo dalla propria famiglia d’origine solitamente è una fase di  passaggio che mette in luce il modello familiare e le relazioni all’interno del proprio nucleo. Nel corso della vita, il compito dell’individuo è quello di operare un processo di crescita che inevitabilmente porta ad un distacco. Solitamente, avviene nel passaggio dall’adolescenza all’età adulta.

Il distacco del giovane adulto è detto individuazione. Comporta che avvenga una sorta di negoziazione da parte dei membri della famiglia sulle modalità in cui avviene questo distacco. Le famiglie ad esempio, invischiate avranno maggiori difficoltà a negoziare questo distacco perché i vari membri lo sentiranno come una sorta di tradimento. Un vero distacco è inoltre possibile solo se si è potuto esperire un senso di appartenenza alla famiglia, ciò che non può avvenire nella famiglia disimpegnata.

Attenzione alla persona